Opera retablO (CH)

Kőszeg

PROGRAMMA

6 luglio ore 19:00 e ore 21:00
OPERAPPARTAMENTO
CASA FIORELLINO, via Pedamentina, 28

7 luglio ore 15:30
OPERAPPARTAMENTO  / #PEOPLEofALTOFEST
CASA FIORELLINO, via Pedamentina, 28

8 luglio ore 17:00 e ore 19:00
OPERAPPARTAMENTO
CASA FIORELLINO, via Pedamentina, 28

9 luglio ore 17:00
OPERAPPARTAMENTO / #PEOPLEofALTOFEST
CASA FIORELLINO, via Pedamentina, 28

9 luglio ore 18:30 e ore 20:00
OPERAPPARTAMENTO
CASA FIORELLINO, via Pedamentina, 28

Liberamente ispirato all’opera “Trilogia della città di K.” di Ágota Kristóf.

Kőszeg, proposto in forma site-specific per ALTO FEST e per Festival Territori (CH), debutterà a novembre 2015 all’interno della programmazione del Teatro Sociale di Bellinzona (CH).
Kőszeg, parla d’identità, di separazione e di quell’umanità sempre al limite, al margine di qualcosa. Un racconto nero dove tutto è reso feroce ed essenziale da un narrare limpido e asciutto. La performance tratta dell’identità degli individui all’interno del contesto famigliare e sociale, e su come, in alcuni casi e per motivi diversi, il nucleo originario delle persone venga compromesso, costringendole alla condizione esistenziale dell’erranza. Non potendo più attingere alle proprie origini, fisiche, culturali ed emotive, vagano senza possibilità di recupero e soluzione di sé. Sulla scia di queste riflessioni, lo spettacolo propone allo spettatore d’interrogarsi sul significato d’identità e d’appartenenza.

domanda per il pubblico
Cosa significano per voi identità e appartenenza?

CREDITS
Una creazione: Opera retablO
Regia: Ledwina Costantini
Di e con: Daniele Bernardi e Ledwina Costantini

Opera retablO (CH)
Opera retablO, fondata da Ledwin Costantini l’8 marzo 2008, è uno spazio che crea, ospita e promuove contaminazioni artistiche e culturali. Un luogo nel quale si creano opere in bilico tra l’innovativo e l’arcaico; lavori che danno corpo a una moderna e destabilizzante catarsi, rivolgendosi a quell’umanità proiettata verso il futuro che preclude ogni tipo di classificazioni e di pregiudizi trascendendo i generi estetici, sessuali e intellettuali. Opera retablO si muove, si sviluppa e trae ispirazione dalla convinzione che l’incontro e la collaborazione fra gli individui debbano essere alla base di ogni lavoro. Le attività dell’associazione si svolgono in ambito nazionale e internazionale.

PREMI E COPRODUZIONI
co-produzione Opera retablO e Teatro Sociale Bellinzona

WEB
www.operaretablo.ch