Ilaria Abbiento (IT)

CORRISPONDENZE

PROGRAMMA

12 luglio dalle ore 12:00 alle 14:00
CORRISPONDENZE
LIBRERIA EVALUNA, MAREDILATTA ART & CRAFT, CENTRO DI ALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE, CENTRO BIO EDILE, vico San Pietro a Majella, 6

un lavoro fotografico che coinvolge i donatori di spazio di Alto Fest

_MG_9552quadro

La corrispondenza epistolare crea una sospensione, un tempo prezioso, qualcosa che oggi è raro ricevere. Lo scambio di messaggi e di immagini della vita di qualcuno, dà origine a una relazione tra il mittente e il destinatario.
Il progetto mira a creare una “corrispondenza” tra persone che non si sono mai incontrate e a riflettere sull’aspetto nostalgico dell’attesa di un messaggio.
Lo spettatore potrà cercare 37 corrispondenze nei luoghi aderenti al circuito del Festival divenendo così anche lui fruitore del messaggio e dell’immagine custoditi all’interno delle buste da lettera.

domanda per il pubblico
Quando è stata l’ultima volta che avete scritto una lettera di vostro pugno a una persona cara?
When was the last time that you physically wrote a letter to someone who you love?

accessibilità
non udenti

Ilaria Abbiento (IT)
Fotografa di stanza a Napoli, presso lo studio Icona. Dopo gli studi di Architettura diventa prima grafica pubblicitaria e poi Art Director in uno studio di comunicazione, Ikedea.
Tra le sue opere “A’ Juta a Montevergine" e “Concetta dei fiori". Partecipa al “Laboratorio irregolare" tenuto dal fotografo Antonio Biasiucci esponendo il proprio progetto fotografico “In ogni luogo" durante la collettiva Epifanie al Castel dell’Ovo a Napoli.

WEB
www.ilariaabbiento.com