Connor Maley (USA)

EVENTUAL LINKS OF FUTURE REVIEWS

site-specific writing residency
[English, Italiano, Napoletano]

PROGRAMMA

8 – 9 – 10 luglio dalle ore 11:00 alle 12:30
EVENTUAL LINKS OF FUTURE REVIEWS
/ site specific writing residency
GU SHU, via San Biagio dei Librai, 121

Rivendicazioni linguistiche attraverso il caos: compilazioni narrative da fusioni orali.

Scritti che mescolano Inglese, Italiano e Napoletano per creare una cacofonia di sostanza linguistica attorcigliata in una installazione in prosa e poesia di materiale testuale letto a voce alta in qualsiasi momento e in ogni lingua, assemblando un manufatto parlato/scritto/vivente di un periodo specifico in cui i linguaggi collidono morfologicamente trasformando idee, emozioni, sensazioni e percezioni. I lettori potrebbero essere me o i residenti o chiunque altro, e poiché leggere è un tipo di scrittura, chiunque leggerà il testo sarà libero di scrivere ancora, aggiungere o intervenire.

domanda per il pubblico
Anche nella nostra lingua madre, quanto di ciò che esprimiamo, ascoltiamo ed assorbiamo è filtrato da un processo di interpretazione linguistica? Come esattamente ci approcciamo? Come usiamo la nostra lingua per intrattenere una conversazione sperando quindi di creare significato e comprenderlo? E quanto i nostri strumenti linguistici sono affidabili?

Connor Maley (USA)
Laureato in Fine Arts in scrittura e poesia presso il California College of the Arts, nel 2010. Vivere in varie parti del parti del mondo ha influenzato significativamente la mia scrittura. La depressione ha segnato fortemente la mia poetica. Il dolore e sofferenza sono sempre stati il mio strumento. La mia pratica di scrittura di solito consiste nell’esplorazione di quelle sensazioni di dolore e confusione alla ricerca del loro opposto: gioia, bellezza, desiderio e una qualche sorta di trasformazione. La Residenza a DeLiceiras18 (Agosto 2014), quella a Can Serrat (Agosto 2013), il Summer Literary Seminars Fellowship (Giugno 2013) e La Muse Writers’ and Artists’ Retreat in Francia hanno influenzato fortemente la direzione della mia poetica in continuo cambiamento e del mio approccio alla scrittura.