Caserta

Napoli, 1647. Rivoluzione d’amore

E’ la storia di Bernardina Pisa, giovane, volitiva, sfacciatamente bella, piena di passione e di amore per Masaniello, protagonista insieme al marito e ai napoletani di una indimenticabile rivoluzione. La loro storia si intreccia con quella della città, una città piena di storie come Napoli. Il loro istintivo slancio politico accese speranze e infiammò il popolo, ma generò anche equivoci e incomprensioni, che fecero di loro prima due eroi, poi due esseri umani travolti e feriti dagli eventi. Un testo interiore, che scombussola, che fa star male, che fa vivere sensazioni mai piatte, e che lascia una scossa elettrica perpetua durante tutta la lettura.

Napoli-305x458

Mutamenti è una Compagnia Teatrale per le nuove generazioni fondata nel 2005. Si occupa di produzione di spettacoli e organizzazione di eventi, svolge laboratori di formazione teatrale nelle scuole di ogni ordine e grado. Mutamenti si occupa anche di cinema, producendo corti e documentari. E’ una Compagnia Teatrale riconosciuta dalla Regione Campania.

Nel 2009 partecipa alla 39esima edizione di Settembre al Borgo con il progetto interamente pensato per i bambini “KidVille creatività in miniatura”.

Dal dicembre 2009 mutamenti gestisce uno spazio teatrale a Caserta, Teatro Civico 14, in vicolo Della Ratta, nel cuore antico della città.

Mutamenti fa parte dei TAM Teatri d’arte mediterranei, un progetto che nasce per valorizzare e diffondere le produzioni artistiche delle compagnie e degli organismi teatrali che tentano di dare risposte allo stato di abbandono e di assoluta perdita di senso di una consistente parte delle programmazioni teatrali che si realizzano dal Lazio alla Sicilia.